Abilitazione insegnamento

Ottieni l'abilitazione all'insegnamento in Spagna e sei pronto ad insegnare in Italia.
Scopri il nostro master!

Normativa comunitaria

Prima di intraprendere qualunque percorso formativo estero è opportuno offrire al cliente una panoramica completa delle disposizioni nazionali e comunitarie che si applicano al caso di specie. La possibilità di conseguire all’estero un titolo professionale abilitante all’insegnamento e di ottenere il relativo riconoscimento in Italia trova il proprio fondamento legislativo – a livello comunitario – nella direttiva CE 36/2005 sul riconoscimento delle professioni regolamentate.Leggi la direttiva

La direttiva comunitaria intende favorire il riconoscimento e il libero esercizio delle professioni all’interno dei Paesi UE allo scopo di favore la c.d. mobilità europea. La direttiva  è stata recepita in Italia con il d.lgs. 206/2007 che detta i contenuti e le modalità di riconoscimento dei titoli professionali conseguiti all’estero: tra i quali rientra, per quello che qui interessa,  il titolo di abilitazione all’insegnamento conseguito all’estero. Leggi il d.lgs.

In Spagna prima del 2009 il titolo di abilitazione all’insegnamento veniva conseguito attraverso il CAP (Certificado de Aptitud Pedagogica). Dal 2009 è stato introdotto in Spagna il Master de Formacion del Profesorado. Per quanto riguarda la normativa relativa ai criteri spagnoli per la formazione del corpo docenti e ai contenuti formativi e organizzativi del Master de Formacion del Profesorado si rinvia alla ley Orgànica 2/2006 e al Real Decreto 276/2007.

Con regolamento ministeriale 3/2010 il Ministero dell’istruzione italiano ha introdotto – per il riconoscimento del Master de Formacion del Profesorado – due requisiti: (i) la credencial de homologacion a titulo propio del titolo di laurea italiano e (ii) la acreditacion del titolo del Master. Per quanto riguarda i requisiti per la omologazione del titolo italiano al corrispondente spagnolo si rinvia al Real Decreto 276/2007 del 23 febbraio, dal Real decreto 1393/2007 e dall’Orden Eci 3858/2007. Per quanto riguarda il procedimento de acreditacion del Master si rinvia alla direttiva CE 36/2005 e all’Orden ECI 4352/2010.

L’ultimo provvedimento normativo in tema di riconoscimento dei titoli esteri abilitanti all’insegnamento è il decreto ministeriale 44 del 12 maggio 2011. Il decreto che detta la disciplina per l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento ha espressamente stabilito che i  titoli abilitanti alla profesione di insegnante conseguiti all’estero sono riconosciuti in Italia e attribuiscono 24 punti per l’avanzamento in graduatoria. Si tratta di un significativo ed ulteriore passo in avanti nel processo di legittimazione del Master en Formacion del Profesorado come titolo abilitante perfettamente valido in Italia.